Home > Consigli di classe
Ultima modifica: 5 novembre 2017

Consigli di classe

Elenco Rappresentanti Studenti e Genitori a.s. 2017/18

(vedi comunicazione n. 092 del 11.10.2017 ) 

.

Elenco Coordinatori  e Verbalizzanti a.s. 2017/18

(comunicazione n 032 del 14.9.2017)

 

LICEO CLASSICO

 

Classe COORDINATORE SEGRETARIO
1Acl SAMBUGARO SBERZE
2Acl STOCCHIERO TEALDO
3Acl CARACCIOLO ANDRIOLO
4Acl LONGO SEVEGLIEVICH
5Acl MOSCHENI PLEVANO
1Bcl SPESSA MATTIELLO
2Bcl BAGOLAN BON
3Bcl FERRARESE BATTAGLIN
4Bcl CORATO ALBERTI
5Bcl ZANINI DORO
1Ccl GUASCO BISSOLI
2Ccl MOSCHENI BON
3Ccl MISTRORIGO MANETTO
4Ccl LIEVORE DORE
5Ccl SIMONATO MORANDO

 

LICEO MUSICALE

 

Classe COORDINATORE SEGRETARIO
1Am DALLA VECCHIA PANSERA
2Am COLOMBARA FIPPONI
3Am BOLOGNESI RENIERO
4Am DE CIAN FRACARO
5Am ANDRIGHETTO BORIN
1Bm BASSO FRANCESCA ZANOTTO
2Bm GUADAGNIN ZANON
3Bm DALLA VECCHIA PERUZZI
4Bm FURNO RENIERO
5Bm GOTTIN TISATO

 

 

 

LICEO LINGUISTICO

 

Classe COORDINATORE SEGRETARIO
1AL ARVEDA CALLEGARO
2AL RIGOTTO PATRIZIA HOFMAN
3AL MILAN SARTORI
4AL CECCATO STOCKER
5AL NIZZERO MAGNAGO
1BL GENTILIN ALBIERO
2BL GENTILIN CAZZANELLO
3BL RIGOTTO SILVIA CAZZANELLO
4BL DE NISCO DALLA STELLA
5BL ALFANO CAZZANELLO
1CL ZANELLA RIGHI
2CL FURNO VIADARIN
3CL GROLLA MORANDO
4CL LICOSI IACOBACCI
5CL DE IULIS MARTINO
1DL CECCATO SAVEGNAGO
2DL LONGO (pro tempore) GARAVELLI
3DL PILASTRO PROUST
4DL SAVIO SELVINO MARANGONI
5DL FERRARESE CREMONA
1EL SANTI D’ONGHIA
2EL MENDICINO STANCATI
3EL LICOSI CATTELAN
4EL FERRAIOLO LUCCHETTA
5EL CAROLLO IACOBACCI
1FL BAFUMI NORI
2FL RIGOTTO PATRIZIA ZAUSA
3FL PONSO PILOT
5FL DAL MASO CURCIO

 

 

ATTRIBUZIONI DEL COORDINATORE DI CLASSE

 

FUNZIONI DELEGATE del DIRIGENTE

  1. presiedono i CdC in qualità di delegati del DS, organizzandone il lavoro secondo l’O.d.G.e curando l’effettiva collegialità dei processi propri dei CdC[1]; leggono, firmano e consegnano in segreteria i verbali dei CdC, concordando col verbalizzante eventuali correzioni o integrazioni;
  2. insediano le assemblee elettorali del genitori in occasione delle elezioni negli OO.CC.;
  3. possono richiedere al DS la convocazione del CdC in riunione straordinaria, per ogni opportuno motivo, proponendo l’OdG;

 

FUNZIONI di COMUNICAZIONE/RELAZIONE

  1. tengono contatti con gli altri docenti del CdC per monitorare il profitto, la frequenza e il comportamento degli alunni, in particolare dei più deboli o problematici;
  2. segnalano al DS o ai suoi collaboratori le situazioni di assenza prolungata che potrebbero pregiudicare l’ammissione dello studente allo scrutinio, nonché eventuali episodi disciplinarmente rilevanti o altri problemi importanti;
  3. curano le relazioni con le famiglie, in particolare quelle di alunni in difficoltà, e segnalano loro la situazione scolastica del figlio/a, le eventuali gravi o diffuse insufficienze, gli eventuali problemi disciplinari di inserimento o di frequenza. Forniscono informazioni tempestive ai genitori durante e alla fine dell’anno scolastico ove si prospettino esiti non positivi; ai sensi dell’art. 16 comma 4 dell’O.M. 90/2001, comunicano telefonicamente alle famiglie, subito dopo lo scrutinio, l’eventuale esito negativo di scrutini o esami, esclusi quelli conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore.
  4. promuovono la conoscenza del regolamento, delle norme di vita scolastica e delle disposizioni sulla sicurezza;
  5. facilitano l’inserimento dei docenti in anno di formazione o neoassunti;

 

FUNZIONI AMMINISTRATIVE

  1. controllano la corretta tenuta del registro di classe, eseguono ricognizione delle note disciplinari riportate sul registro di classe e ne riferiscono al CdC, o, se opportuno, al DS per eventuali procedimenti disciplinari.
  2. Formulano la proposta di voto di comportamento in sede di scrutinio intermedio e finale, dopo aver raccolto, anche tramite i colleghi, le informazioni necessarie per una equilibrata valutazione, nel rispetto dei criteri adottati;
  3. distribuiscono le schede di valutazione quadrimestrali o infraquadrimestrali durante l’incontro generale con le famiglie;
  4. è inoltre preposto a ritirare i tagliandi e le prese d’atto firmate dei genitori in occasione di comunicazioni alla classe o di autorizzazioni a uscite o viaggi: verifica la presenza di tutte le dichiarazioni, si attiva per sollecitare quelle mancanti, comunica al DS o ai suoi delegati eventuali anomalie o negligenze, conserva accuratamente i tagliandi che alla fine dell’anno consegnerà alla segreteria didattica.

[1] tra cui, dare effettivo esercizio alla funzione dei rappresentanti di genitori e alunni in CdC i quali non hanno solo una mera funzione consultiva, ma, ad esempio, anche diritto di voto nella delibera delle attività didattiche extracurricolari